La didattica dell’Istituto è suddivisa e coordinata in 6 Dipartimenti disciplinari, ognuno con programmazione e coordinamento propri. Questa divisione premette un più dinamico espletamento delle lezioni e un incremento dell’attenzione e del rendimento da parte degli studenti, con un occhio sempre puntato all’innovazione e ai bisogni educativi speciali.

 

 

 

Il Collegio Docenti, nell’esercizio dell’autonomia organizzativa attribuita alle Istituzioni scolastiche dall’art. 5 del DPR 8 marzo 1999 n. 275 e in base al D.P.R. 15 marzo 2010 n. 87, con deliberazione del 25/06/2015, ha deliberato l’istituzione dei dipartimenti per aree disciplinari, attivati a partire dall’a. s. 2015/2016.

Il dipartimento è l’organismo composto dai docenti di un’area disciplinare.

I compiti dei Dipartimenti, nel rispetto delle competenze deliberative del Collegio Docenti, dei Consigli di Classe e nel rispetto della libertà di insegnamento dei Docenti, sono i seguenti:

  • Definizione del valore formativo dell’area disciplinare.
  • Individuazione e ri-strutturazione dei contenuti disciplinari essenziali scanditi all’interno del curricolo e differenziati, tenuto conto delle specificità degli indirizzi.
  • Individuazione delle competenze, delle conoscenze e delle abilità in uscita scandite per anno scolastico, differenziate tenuto conto delle specificità degli indirizzi.
  • Attività di progettazione e coordinamento per lo svolgimento di prove di verifica disciplinari comuni.
  • Progettazione di interventi di prevenzione dell’insuccesso scolastico e personale, di recupero e di approfondimento per lo sviluppo delle eccellenze, con attenzione all’integrazione degli allievi svantaggiati.
  • Attività di studio e ricerca disciplinare.
  • Attività di coordinamento nell’adozione dei libri di testo comuni a più corsi dello stesso indirizzo, ferme restando le competenze deliberative del Consiglio di Classe e del Collegio Docenti.

Il lavoro dei Dipartimenti è coordinato da un docente designato dagli insegnanti dell’area disciplinare.

  • Il Coordinatore del Dipartimento svolge i seguenti compiti:
  • E’ punto di riferimento per i docenti del proprio dipartimento e garante del suo funzionamento.
  • Cura la stesura della documentazione prodotta dal Dipartimento predisponendola in formato elettronico, consegnandone copia al Coordinatore delle Attività Didattiche ed Educative e a tutti i docenti del Dipartimento.
  • D’intesa con il Coordinatore delle Attività Didattiche ed Educative, convoca e presiede le riunioni del Dipartimento programmate dal Piano annuale delle attività.
  • Partecipa alle riunioni dei Coordinatori dei Dipartimenti convocate dal Coordinatore delle Attività Didattiche ed Educative.